DIETA ANTIFIAMMATORIA di supporto nel trattamento delle malattie allergiche

Esiste un legame significativo tra allergie e tipo di alimentazione come dimostrato da svariati studi.

Le malattie allergiche sono patologie infiammatorie croniche che determinano uno stress ossidativo nell’organismo. Una sana alimentazione può contribuire a ridurre lo stato di infiammazione con conseguente riduzione della sintomatologia allergica e risparmio di farmaci.

Un alto consumo di frutta, ortaggi e verdura è stato messo in relazione con la riduzione della mortalità e della morbilità dovuta alle malattie cronico/degenerative mediante l’apporto di antiossidanti. Esistono anche cibi e spezie in grado di modulare la risposta del sistema immunitario.

Per una dieta di supporto corretta è necessario affidarsi, dopo una valutazione allergologica, ad un nutrizionista in grado di personalizzare l’apporto dei diversi alimenti in relazione ai diversi fabbisogni individuali.

Consigli di carattere generale da personalizzare nel rispetto delle intolleranze e allergie individuali e delle scelte personali derivanti dal gusto e da motivazioni religiose, etniche e culturali

  • Bere al mattino, a digiuno, un bicchiere di acqua tiepida con il succo di mezzo limone
  • Ridurre il consumo di sale e dei cibi grassi e raffinati
  • Usare zucchero di canna o miele come dolcificante
  • Ridurre il consumo di carni, latte e derivati
  • Mangiare cibi ricchi di antiossidanti naturali (frutta, ortaggi e verdure)
  • Condire a crudo con olio extravergine di oliva e aceto di mele e/o limone
  • Masticare lentamente
  • Non mettersi a letto subito dopo i pasti
  • Svolgere una attività fisica regolare

catello romano respira la natura dieta di supporto catello romano respira la natura dieta di supporto

CIBI DA EVITARE

  • Farine raffinate
  • Zucchero raffinato e dolcificanti
  • Grassi idrogenati e grassi saturi
  • Sale (non superare i 2,5 – 5 gr di sale al giorno)
  • Carni, latti animali e derivati andrebbero assunte solo in modeste quantità
  • Cibi confezionati o di produzione industriale, spesso eccessivamente ricchi di sale, zucchero e grassi,
  • Alcolici

catello romano respira la natura dieta di supporto catello romano respira la natura dieta di supporto catello romano respira la natura dieta di supporto

CIBI DA PREFERIRE

  • Frutta fresca, verdure e ortaggi di stagione
  • Cereali, pseudocereali, legumi
  • Semi, mandorle, noci e nocciole (se non si è allergici)
  • Spezie: Curcuma, cannella, zenzero, curry,
  • Pesce, preferibilmente azzurro, polpi, seppie, calamari
  • Condimenti: olio extravergine di oliva, limone, aceto di mele, miso
  • The verde, tisana al finocchietto, tarassaco, carciofo, liquirizia, equiseto, melissa

catello romano respira la natura dieta di supporto catello romano respira la natura dieta di supporto

Oltre ai cibi, un utile supporto può venire dalla assunzione di probiotici e nutraceutici (integratori alimentari che contengono i principi attivi degli alimenti funzionali)

2 commenti

  • Lampo Palmira

    luglio 19, 07 2017 06:16:23

    Mio figlio ,di 10 anni al prick test è risultato positivo…L allergologo mi consiglia il vaccino…. in quanto la peggiore sono gli acari…difficili da debellare…cordiali saluti Palmira..dalla sicilia

    • Catello Romano

      luglio 21, 07 2017 01:44:01

      Gentile signora, la terapia con allergeni è indicata nel trattamento dei disturbi respiratori causati dalla esposizione agli acari della polvere. questa va abbinata alle imisure di prevenzione ambientale e alla terapia farmacologica per il controllo dei sintomi

Lascia un Commento