raccontaci la tua storia di paziente allergico - testimonianze su respiralanatura.info
0 Piaciuto

Non ho più avuto bisogno di antistaminici o altri farmaci…

Grazie Eugenio. Dacci notizie sul proseguimento della terapia! A presto.

Certo, tre anni o più è un periodo lungo, ma bisogna ammettere che i benefici del trattamento io ho avuto modo di sperimentarli già durante il primo anno di assunzione e non ho più avuto bisogno di antistaminici o altri farmaci, in quanto i sintomi sono stati praticamente nulli.

1 commento

  • Eugenio

    febbraio 01, 02 2018 10:39:24

    Fino ad un paio di anni fa il periodo tra la fine della primavera e l’inizio dell’ estate era molto problematico. Infatti, soprattutto nei primi anni dell’allergia, non facevo altro che passare quel periodo starnutendo e avendo il naso tappato, tanto che pensavo di avere tutti gli anni dei raffreddori tremendi.

    Solo dopo qualche anno, scoprii, dopo aver fatto il test, di essere allergico a diverse cose, tra cui le graminacee e la polvere. Ma anche se ero allergico ad entrambe, solo le graminacee sembravano farmi esplodere i sintomi, mentre la polvere non mi ha mai dato particolari fastidi. 

    Dato che avevo scoperto la mia allergia, nel periodo tra maggio e luglio (a volte anche inizio agosto) ho cominciato ad assumere l’antistaminico tutti i giorni, per quasi 4 mesi per tre anni. Se è vero che da una parte il farmaco teneva a bada i sintomi dell’allergia, è anche vero che proseguire per sempre con questo tipo di “trattamento” era impossibile; allora mi sono deciso ad iniziare la terapia vaccinale che dovrebbe durare circa 3 anni, forse di più.

    Certo, tre anni o più è un periodo lungo, ma bisogna ammettere che i benefici del trattamento io ho avuto modo di sperimentarli già durante il primo anno di assunzione e non ho più avuto bisogno di antistaminici o altri farmaci, in quanto i sintomi sono stati praticamente nulli.

    Un’altra cosa che ho potuto constatare è che, in oltre un anno di trattamento, non ho mai riscontrato effetti indesiderati o problemi di alcun tipo, a parte lieve prurito dopo qualche (la minor parte) somministrazione, ma mai per più di qualche minuto.

    Nel complesso posso dire che il vaccino mi sta facendo riapprezzare appieno quello che è uno dei periodi migliori dell’anno, liberandomi prima dalla rinite e altri fastidiosi sintomi, poi dall’assunzione quotidiana dell’antistaminico.

Lascia un Commento