Prevenzione: come proteggersi dagli acari

catello romano prevenzione acari

Gli acari responsabili dei sintomi allergici appartengono alla famiglia dei ragni. I principali sono il Dermatophagoides pteronyssinus e il Dermatophagoides farinae. Meno importanti dal punto di vista allergologico sono ilLepidoglyphus destructor, il Blomia tropicalis, l’Acarus siro e il Tyrophagus putrescentiae

Sono di piccole dimensioni, misurano meno di un millimetro (circa 1/3 di millimetro), quindi è impossibile vederli ad occhio nudo!

Vivono in ambienti caldi e umidi al riparo della luce (sono fotofobi), I loro habitat preferiti sono i materassi, i cuscini, le coperte, le imbottiture dei letti, i divani, le moquette e i peluches.

Il loro cibo preferito sono le muffe e i derivati epidermici degli uomini e degli animali.

Cosa fare per ridurre gli acari nella casa

catello romano prevenzione acari

Diminuire l’umidità 

Come abbiamo appena detto gli acari amano l’umidità . Il primo rimedio per ridurre il numero di acari è diminuire l’umidità che c’è in casa.

Per farlo esiste un metodo molto semplice: aerare la casa e in particolare le camere da letto .

E’ sufficente aprire la finestra o il balcone della camera almeno mezz’ora anche nei giorni in cui fa freddo. È anche possibile usare apparecchi elettrici quali ventilatori o deumidificatori e climatizzatori . Sono apparecchi che fanno ” vento” e che fanno dimunire l’umidità nell’aria

Tenere pulito

catello romano prevenzione acari

 Altro rimedio per ridurre gli acari è: passare regolarmente l’aspirapolvere.

Per far si che questo rimedio funzioni bisogna passare l’aspirapolveremolto accuratamente ed usare apparecchi potenti e dotati di filtri ad alta efficienza (Filtri HEPA)

Lavare regolarmente la biancheria

catello romano prevenzione acari

Lavre regolarmente le lenzuola del letto almeno una volta a settimana con acqua molto calda (60°) e possibilmente fare due risciacqui. A queste temperature l’acaro muore. Asciugare al sole o con asciugatrice.

Coprire il materasso e i cuscini

catello romano prevenzione acari

Poiché gli acari vivono preferibilmente nei materassi, cuscini e coperte, è utile ricoprirli con apposite federe a sacco, a trama stretta che impediscono il passaggio degli acari all’esterno e contestualmente riducono l’apporto di “cibo” agli acari impedendo ai derivati epidermici di raggiungerli.

Usare il freddo

catello romano prevenzione acari

Gli acari non sopravvivono a temperature inferiori allo 0° gradi per cui è possibile eliminarli dai peluches e da altri oggetti mettendoli per qualche ora nel congelatore.

Lascia un Commento