Riconoscimento europeo per il dottor Antonio Rinciani
0 Piaciuto

Riconoscimento europeo per il dottor Antonio Rinciani

antonio-rinciani-respiralanaturaIl dottor Antonio Rinciani, uno degli specialisti che contribuisce al progetto RESPIRA LA NATURA.info é stato di recente riconosciuto come “un membro attivo della Community ERS”  – Società Respiratoria Europea – un’organizzazione no profit con sedi a Losanna, Bruxelles e Sheffield, come specialista operante nel campo della medicina respiratoria.

Il riconoscimento premia anni di impegno nel settore della medicina allergologica e respiratoria, focalizzato su un monitoraggio più che ventennale rispetto alle conseguenze sulla salute, nello specifico legate a patologie respiratorie (rinite, faringite, asma bronchiale), derivanti da rischio ambientale. Rinciani, che nel corso della sua attività è stato da subito attratto dalla tematica allergologica e respiratoria proprio grazie alla pratica pediatrica in cui ha constatato la forte incidenza di patologie di questo tipo,    ha  dato concretizzato la sua attività di studioso sul campo  pubblicando, nel 1994, di una ricerca, svolta con il professor La Rosa (università di Catania), in cui i occupa dell’incidenza delle malattie allergiche respiratorie  in un territorio fortemente compromesso dall’inquinamento. In seguito, al recente congresso mondiale di allergologia, ha messo a disposizione l’enorme casistica accumulata attraverso la sua esperienza di esperto in allergologia e malattie respiratorie.

L’ERS é una società no profit fondata nel ’90, che si occupa di malattie respiratorie ed è sorta dalla fusione della Società Europea di fisiologia e clinica respiratoria con la Società Europea di pneumologia. Membri dell’organizzazione sono specialisti e scienziati che operano nel campo della medicina respiratoria.

Pubblica riviste scientifiche e monografiche, promuove eventi  atti ad aiutare ed educare i medici; organizza un gran numero di congressi annuali in varie parti del mondo con l’obiettivo dichiarato di alleviare le sofferenze derivate dalle malattie respiratorie ed a promuovere la ricerca per le malattie polmonari condividendo le conoscenze attraverso un’educazione sia dei medici che della popolazione. La società inoltre è impegnata a promuovere la migliore ricerca  in medicina respiratoria attraverso supporti finanziari a professionisti  per stilare documenti di “consensus”, linee guida, organizzare seminari per accendere i riflettori su specifici argomenti inerenti il campo delle  malattie respiratorie.

Il Dipartimento degli Affari Europei dell’ERS lavora a stretto contatto con le Istituzioni europee e con l’Organizzazione mondiale della Sanità per sviluppare politiche basate sulle evidenze scientifiche nel campo della medicina respiratoria e infine lavora in sinergia con altre società scientifiche e con la Fondazione Polmonare Europea che ha al centro della sua mission il paziente.

Lascia un Commento